Le ostetriche di Castelfranco Veneto – Treviso

Riceviamo questo messaggio dalle ostetriche dell’Ospedale di Castelfranco Veneto (TV) che desiderano fare conoscere la realtà del parto presso la loro struttura.
Invitiamo le future mamme a leggere e a contattare queste brave ostetriche!

“Care mamme,
vi scrivo in rappresentanza del gruppo di ostetriche di Castelfranco Veneto, in provincia di Treviso, per presentarvi il nostro punto nascita.
Prima di tutto vi premetto che il principio di lavoro su cui noi ostetriche e i nostri medici ci basiamo è un modello di assistenza che pone al centro delle cure la salute di madre e bambino nel rispetto della dignità, della cultura e dei valori della coppia e della famiglia. Ogni giorno ci prendiamo cura delle nostre mamme cercando di unire l’esigenza di tutelare la naturalità della nascita, evitando interventi medici, non necessari con la capacità professionale e tecnologica di garantire la sicurezza.
Alle mamme viene data la possibilità di decidere in modo autonomo e da noi vengono fornite informazioni basate sulle evidenze scientifiche.
Le nostre 4 sale parto sono singole e tutte con bagno in camera per favorire il rispetto dell’intimità. Una volta che una mamma entra in una sala parto, accompagnata sempre da una persona di fiducia (compagno o familiare), rimane nella stessa stanza per tutto il travaglio e per il parto. In una sala parto è presente anche la vasca per il travaglio e parto in acqua, mentre in tutte le sale parto è presente una doccia idromassaggio che viene usata, come la vasca, per sfruttare le capacità rilassanti e analgesiche dell’acqua. Cerchiamo di incentivare le libere posizioni durante tutto il travaglio ed è possibile partorire in qualsiasi posizione: più dell’80% delle nostre mamme partorisce in posizione alternativa. E’ sicuramente grazie all’uso delle libere posizioni, dell’acqua e del massaggio che i nostri tassi di parti naturali sono tra i più alti del Veneto. L’episiotomia non viene effettuata mai di routine e il tasso è del 6% (media nazionale del 70%). Le lacerazioni spontanee, che sono comunque sempre da preferire, sono molto contenute grazie alle libere posizioni, ma anche ad una particolare cura da parte delle ostetriche del perineo. Cerchiamo di favorire la spinta spontanea e non forzata e applichiamo impacchi caldi e di olio al perineo in periodo espulsivo.
Una volta nato, il bambino viene messo sulla pancia della mamma in contatto pelle a pelle dove viene lasciato per le prime due ore dopo il parto. Si aspetta che il cordone smetta di pulsare prima di tagliarlo e molto spesso viene tagliato solo dopo l’espulsione della placenta, che può essere portata a casa dalla mamma,se lo desidera. Il bambino viene sempre attaccato al seno subito dopo il parto e la mamma rimane in sala parto con lui e con il compagno per due ore dopo il parto.
Solo il 15 % delle nostre mamme partorisce mediante taglio cesareo (a fronte di una media nazionale del 38%) assolutamente in linea con le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Questa percentuale è mantenuta così bassa perchè viene favorito il parto spontaneo dopo uno e due precedenti tagli cesarei e nelle gravidanze gemellari. Viene praticato con successo il rivolgimento per manovre esterne del bambino podalico alla 36/37 settimana di gravidanza.
La mamma dopo le due ore del post parto viene accompagnata col bambino in reparto dove ci sono stanze a due letti con il bagno in camera dotato anche di doccia e fasciatoio. Il bambino viene lasciato con la mamma 24 ore su 24 in rooming in per favorire un buon inizio dell’allattamento. Il papà del bambino e gli eventuali fratelli hanno libero accesso al reparto 24 ore su 24, mentre il resto delle visite devono rispettare gli orari di accesso al reparto. Da molti anni ormai i bambini rimangono per tutta la degenza con le mamme senza essere separati e questo ha portato ad avere percentuali di allattamento al seno del 97% alla dimissione. Le aggiunte di latte vengono date solo su prescrizione medica, ma nel caso siano necessarie si preferisce il latte di donna che viene conservato, e donato da mamme, nella nostra Banca del Latte. Il nostro ospedale ha aderito al progetto per diventare Ospedale Amico dei Bambini, iniziativa promossa dall’Unicef.
Siamo un gruppo di ostetriche convinte e motivate che crede fermamente che ogni mamma debba avere la possibilità di avere un bel parto e ogni bimbo una buona nascita. Cerchiamo di mettere ogni giorno nel nostro lavoro la passione e l’entusiasmo che sono necessari per far bene la nostra professione e un cuore per emozionarci ogni volta come al primo parto. Speriamo sinceramente di poter continuare a fare quello che facciamo nel nostro reparto per le mamme, i bambini e le ostetriche che verranno.
Sperando di incontrarvi nel nostro cammino vi auguriamo una buona nascita…

Dateci una mano a firmare e a diffondere il link contro la chiusura della sala parto di Castelfranco, uno dei pochi posti in Veneto, assieme a Villa Salus, dove si puó ancora vivere una vera nascita naturale,rispettosa di mamma e bambino,con tassi di cesarei (15%)e di episiotomie (6%) bassissimi, libere posizioni,parto in acqua…non possiamo permettere che realtá d’eccellenza come queste vengano chiuse!
Firmate e diffondete, grazie!
http://www.buonacausa.org/cause/puntonascitacastelfrancoveneto

Le ostetriche di Castelfranco Veneto
Per informazioni e contatti Sala Parto Castelfranco 0423 732645 / 0423 732652

https://www.ulssasolo.ven.it/Area-socio-sanitaria/Strutture-operative/L-Ospedale/Presidio-Ospedaliero-di-Montebelluna/Dipartimento-strutturale-interpresidio-materno-infantile/Ostetricia-e-ginecologia-Castelfranco-Veneto

20130915-091700.jpg

20130915-091742.jpg

Annunci

34 pensieri su “Le ostetriche di Castelfranco Veneto – Treviso

  1. Franco

    Bellissima iniziativa complimenti. É bello sapere che ci sono ancora molte persone e strutture che lavorano mettendo in campo la passione ed il ripetto per la parsona. Brave brave brave.

  2. Debora

    Splendido reparto e splendido personale, tutte e tutti nessuno escluso!!! Ho avuto 3 parti splendidi, il primo nell’ospedale vecchio che già anche con una struttura molto vecchia il personale era ottimo ma con il passaggio al nuovo è ancor più migliorato!!! Secondo parto l’ho avuto proprio nella stanza blu e il terzo nella vasca della stanza arancione, uno sogno!!!
    È veramente un peccato far chiudere un reparto così che è proprio com’è stato descritto. In bocca al lupo ragazze e un in bocca al lupo alle future mamme perché possano vivere quello che ho vissuto io.

  3. ivana

    Io ho partorito tutte e due volte a Castelfranco veneto e mi sono trovata bene! Le ostetriche quelle più brave sn quelle che hanno più esperienza in campo!

  4. valentina

    Brave ragazze! anche io da voi ho avuto una bellissima esperienza ed ho uno splendido ricordo di quella mattina di gennaio di quasi 2 anni fa quando è nata la mia bambina…mi ricorderei tutte le vostre facce e i vostri sorrisi durante le ore passate con voi. spero che la bella esperienza si ripeta anche fra poche settimane con il futuro maschietto…sto per arrivare di nuovo! Non potete chiudere!!!!

  5. martina

    Il parto è un avvenimento unico e irripetibile…… voi siete riuscite a renderlo stupendo ed indimenticabile!!!!! Sarebbe un peccato non riviverne un altro assieme a voi!!!!!

  6. Andrea

    Abbiamo avuto un figlio qui a Castelfranco, e devo dire che abbiamo avuto un’esperienza splendida. Abbiamo sentito di altre realtà più vicine a gironi infernali che non a veri ospedali; qui a Castelfranco è stato come essere in un albergo, coccolati e seguiti incessantemente, per un parto molto lungo ma rispettoso della naturalità e dei desideri di mamma e piccolo. Il fatto di sentire il bimbo sulla pancia, il cordone, la placenta (ce la siamo portata effettivamente a casuccia), tutto vero e confermato. Il team è splendido e il corso preparto utilissimo. Sono onestamente stupefatto che vogliano chiudere un reparto del genere. Purtroppo in Italia le cose che funzionano devono scomparire, perché fanno sfigurare le altre. Ma mi fermo qui. Forza, ragazze!

  7. martina

    ho partorito i miei tre figli a Castelfranco e GARANTISCO che le ostetriche sono fantastiche umanamente e professionalmente. ❤

  8. Romina

    Io ho avuto due parti cesarei,uno nel reparto vecchio e uno in quello nuovo. nei giorni dopo il parto ci si sente coccolate,e c è la massima disponibilità da parte del personale. Sarebbe una gran perdita se decidessero di chiudere..

  9. chiara gallina

    ho partorito da voi due volte. la prima per caso, la seconda perchè la vostra professionalità, umanità e gentilezza sono state impareggiabili. se serve scendo in piazza per proteggere struttura e personale. un’oasi felice di meravigliosa disponibilità e comprensione. grazie

  10. Valentina

    Posso solo dire che sono fantastiche!
    Tutto lo staff è costantemente a disposizione e dolce e accogliente!

    Grazie di cuore per aver fatto nascere i miei due bimbi!
    Linda 2 anni e Pietro 25 giorni.
    Valentina

  11. lara

    complimenti!!!!penso che tutte vorrebbero delle ostetriche cosi….io si perchè nn le ho avute purtroppo….grandi continuate cosi

  12. silvia

    i miei due bambini sono nati a castelfranco, ho cercato una struttura che operasse nel massimo rispetto della fisiologia del parto e qui l’ho trovato, il personale è eccezionale, c’è umanità e rispetto assoluto per mamma e bambino, questo reparto maternità è una realtà che deve continuare ad esistere e ad essere d’esempio.

  13. Francesca Dal Zotto

    Ho partorito 10 e 6 anni fa nella vecchia struttura che lasciava a desiderare per quanto riguarda va gli ambienti, ma ho trovato ostetriche splendide. Chiudere il reparto nuovo ora mi sembra un delitto . Oltre ad uno spreco di denaro non indifferente.

  14. monica

    Due gravidanze con qualche problemino specie nella prima…reparto neonatale fantastico, ostetriche gentili e professionali,ginecologi molto professionali…quindi io lo consiglio. Con affetto saluto tutto il personale

  15. lucia

    Ho partorito 10 mesi fa la mia bimba a Castelfranco e mi sono trovata splendidamente. Le ostetriche mi hanno seguito già durante il corso preparto, simpatiche, cordiali e molto preparate. Le sale parto sono nuove e tutto è studiato affinché la mamma si senta a proprio agio durante e dopo il parto. Un grazie a ostetriche, puericultrici e pediatri che con il loro aiuto hanno reso questo momento ancor più magico assecondando la massima naturalità del parto e dell’allattamento. Spero di rivederci per una prossima nascita!!!

  16. Io ho partorito 3 figli nell’ospedale vecchio:,maggio ’99/dicembre ’00/gennaio’02.
    Tutte e tre fantastiche esperienze grazie soprattutto al personale,davvero speciale a cominciare dalle ostetriche, ginecologi, puericultrici etc etc… Se avessi avuto anche una struttura come quella che c’è oggi, magari ne avrei fatti ancora…. scherzo ! C.que spero che ciò che scrivete non avvenga mai, poichè sarebbe una assurdità !!
    In c… alla balena ragazze, tenete duro io sono con voi !!

  17. Elena

    Che emozione rivedere la sala dove sono nate le mie due bimbe! Sarebbe un vero peccato che chiudesse il reparto! Ostetriche brave e molto pazienti ! E reparto super efficiente !!!

  18. Allegra

    É bello riconoscere tanto entusiasmo e passione riguardo ad un lavoro cosí delicato, io saró mamma a gennaio e pur essendo di Castelfranco ho deciso di andare a Cittadella per avere la possibilità di scegliere l’epidurale quando sarà il momento. La cosa mi dispiace moltissimo perché so per esperienze indirette che si tratta di un reparto eccellente, purtroppo per ragioni politiche o economiche le scelte della struttura non combaciano con le mie esigenze.
    In bocca al lupo a tutte.

  19. Dalla rosa luciana

    Ho avuto due bimbe una proprio in sala blu, ho avuto problemi e mi e stato fatto il cesareo ma la gentilezza, la pazienza e la competenza delle ostetriche e delle infermiere del reparto le ricordo con stima e affetto. Un consiglio alle future mamme seguite i corsi pre parto utili e divertenti

  20. Elisa Binotti

    Dopo tre parti in casa meravigliosi, non ho dubbi nel sostenere che, durante il parto, la libertà di scegliere istintivamente la posizione più utile e comoda, è la cosa essenziale. Anche la libertà di circondarsi delle persone più intime dovrebbe essere rispettata in tutti i reparti maternità come avviene presso il vostro reparto. GRAZIE PER IL VOSTRO LAVORO!!!

  21. Lisa

    Ho partorito il 27 settembre 2013 e vi dico che l’avrei riffatto il giorno dopo siete state bravissime.Per il vostro lavoro e per la passione con cui lo fate vi dico un’unica grande squadra sono con voi grazie

  22. margherita

    tra un mese sarò ancora nelle vostre mani, come due anni fa… è stata un’esperienza bellissima e il personale è stato meraviglioso.. ho avuto il mio bimbo con le prime luci del mattino e le ostetriche hanno voluto perfino evitare di accendere le luci artificiali.. ogni cosa è stata gestita nel modo più naturale possibile.. ringrazio in particolare Maria..

  23. sara

    Reparto e personale fantastico a mio avviso.
    5 anni fa è nata la mia Giulia e a dicembre il mio bimbo nascerà in questa struttura proprio perché mi sono trovata bene.
    Unica cosa che a mio avviso e di tante altre mamme sarebbe da tenere in considerazione è garantire, a chi volesse, la possibilità di fare l’ epidurale.

  24. laura

    Vi sembra bassa la percentuale dei tagli cesarei?secondo me siete dei macellai,vorrei pubblicare la foto di come è nata mia figlia e della sua testa.una cosa vergognosa.fanno bene a chiudere la salata parto.

  25. cristina

    HO PARTORITO 2 VOLTE A CASTELFRANCO VENETO, BELLISSIMA ESPERIENZA CON TUTTI 2, VERRAMENTE BRAVISSIME, ANCHE SE SONO STRANIERA MI HANO COCCOLATO E AIUTATO FINO ALLA FINE. VI RINGRAZIO ANCORA OGGI PER TUTTO

  26. Tatiana

    Anche io ho avuto onore di far nascere miei 2 figli in questo ospedale. Mi sono trovata bene e ho trovato tutto il personale cortese e pronto ad aiutare in qualsiasi momento . Grazie che donate sorriso alle mamme. Dio ha datto questo dono e voi aiutate a piccini venire al mondo… se anche a volte siamo delle belve inferocite dal dolore vuoi fate sempre il vostro meglio. Grazie e auguri ai tutti

  27. laura

    Infatti,tutte le mie amiche,io compresa hanno avuto il cesareo dopo ore di travaglio.ogni volta togliete i commenti negativi,ma è troppo comodo così.nn siete affatto bravi come reparto,è giusto chiuderlo ,e lasciare le nascite in mani più competenti.cancellate anche questo solo perché dico la verità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...